Home
Home    Sottoscrizioni e fatturazione    Gestione delle licenze

Gestione delle licenze

 

Ultima modifica dell'argomento: 2012-06-19

Una sottoscrizione a Microsoft Office 365 per aziende è costituita da un certo numero di licenze per un set di servizi. Una società sceglie i servizi di cui necessita e il numero di utenti richiesti per ciascuno di essi. L'amministratore assegna quindi a ciascun utente una licenza per ogni servizio a cui dovrà accedere.

Le attività eseguite dagli amministratori in merito alle licenze si suddividono in due categorie generali:

  • Assegnazione e aggiunta di licenze: è possibile assegnare licenze a nuovi utenti durante la creazione di nuovi account, nonché assegnare licenze ad account esistenti. È possibile aggiungere una licenza (ad esempio, se sono state assegnate tutte le licenze disponibili per un particolare servizio, che tuttavia è necessario per un altro utente) oppure rimuoverla completamente da un utente, qualora quest'ultimo non necessiti più del relativo servizio.
    Quando si assegna una licenza a un utente, nel servizio viene creata una configurazione iniziale per l'utente. Ad esempio:
    • Quando si assegna una licenza a un utente per Exchange Online, viene creata automaticamente una cassetta postale per l'utente.
    • Quando si assegna una licenza a un utente per SharePoint Online, all'utente vengono assegnate automaticamente le autorizzazioni di modifica per il sito del team predefinito di SharePoint Online e l'utente ottiene l'accesso alle funzionalità associate alla licenza.
    • Quando si assegna una licenza a un utente per Lync Online, l'utente ottiene automaticamente l'accesso alle funzionalità associate alla licenza.
  • Risoluzione dei conflitti di licenza: un conflitto licenza si verifica quando il numero di utenti assegnati a un servizio è superiore al numero di licenze disponibili per il servizio stesso. Per risolvere il problema è possibile acquistare ulteriori licenze, rimuovere una licenza da un utente, eliminare un account utente o rinnovare la sottoscrizione della società, se scaduta.

Tipi diversi di amministratori possono utilizzare le licenze in modi diversi, in base ai ruoli ricoperti. Per un riepilogo delle opzioni più comuni, fare riferimento alla tabella seguente. Per un elenco completo dei ruoli e dei privilegi di amministratore, vedere Assegnazione di ruoli di amministratore.

 

Ruolo amministratore Assegnare una licenza Rimuovere una licenza Acquistare ulteriori licenze Eliminare un utente

Amministratore globale

Amministratore fatturazione

No

No

No

Amministratore Gestione utenti

No

Amministratore dei servizi

No

No

No

No

Amministratore password

No

No

No

No

Assegnazione di una licenza a un utente

Gli amministratori globali e gli amministratori Gestione utenti possono assegnare una licenza a un utente. Il più delle volte, questa operazione viene eseguita durante la creazione dell'account utente. Per ulteriori informazioni, consultare Creazione o modifica di utenti.

È anche possibile modificare le licenze assegnate agli utenti dopo averli creati. Per aggiungere una licenza a un account utente esistente, effettuare le seguenti operazioni.

  1. Nell'intestazione fare clic su Amministratore.
  2. Nel riquadro sinistro, in Gestione fare clic su Utenti.
  3. Fare clic sul nome dell'utente a cui si desidera assegnare una licenza. Verrà visualizzata la pagina Assegnazione licenze.
  4. Selezionare la casella di controllo relativa alla licenza che si desidera assegnare e quindi fare clic su Salva.
    noteNota:
    • Non tutti i servizi sono disponibili per tutte le impostazioni locali dell'utente. Per un elenco delle restrizioni, vedere Restrizioni del contratto per Office 365.
    • È possibile assegnare nuove licenze o sostituire licenze esistenti per più utenti alla volta. Nella pagina Utenti selezionare la casella di controllo accanto ai nomi degli utenti, scegliere Modifica e quindi fare clic due volte su Avanti per visualizzare la pagina Assegnazione licenze. Scegliere Sostituisci assegnazioni licenze esistenti o Aggiungi ad assegnazioni licenze esistenti, quindi selezionare la casella di controllo relativa alle licenze che si desidera assegnare. Per informazioni sulla modifica di più utenti, vedere Creazione o modifica di utenti.
    • Non è possibile assegnare una licenza per un servizio se la società non possiede licenze disponibili per tale servizio. Per informazioni sulla procedura di acquisto di ulteriori licenze, vedere Acquistare ulteriori licenze.
Rimozione di una licenza da un utente

Se i ruoli professionali degli utenti cambiano, l'amministratore globale o l'amministratore Gestione utenti può modificare i servizi utilizzati dagli utenti rimuovendo le licenze da tali utenti. Inoltre, se è presente un conflitto di licenza dovuto al fatto che il numero di utenti assegnati a un servizio è superiore al numero delle licenze disponibili, è possibile risolvere il conflitto rimuovendo le licenze inutilizzate dagli utenti.

Quando si rimuove una licenza, tutti i dati associati al servizio per l'utente in questione vengono eliminati e non potranno più essere recuperati (ad eccezione dei documenti salvati in SharePoint Online). Ad esempio, se si rimuove una licenza per Microsoft Exchange Online da un utente, la cassetta postale dell'utente e tutti i messaggi in essa contenuti verranno eliminati. Pertanto, piuttosto è consigliabile acquistare ulteriori licenze o eliminare gli account degli utenti che non fanno più parte della società.

Per rimuovere una licenza da un utente, effettuare le seguenti operazioni.

  1. Nell'intestazione fare clic su Amministratore.
  2. Nel riquadro sinistro, in Gestione fare clic su Utenti.
  3. Fare clic sul nome dell'utente da cui si desidera rimuovere la licenza. Verrà visualizzata la scheda Assegnazione licenze.
  4. Deselezionare la casella di controllo relativa alla licenza che si desidera rimuovere, quindi fare clic su Salva.
    CautionAttenzione:
    Quando si rimuove una licenza da un utente, gli eventuali dati associati all'utente per il servizio in questione vengono eliminati e non potranno più essere recuperati (ad eccezione dei documenti salvati in SharePoint Online).

Per ulteriori informazioni, consultare Creazione o modifica di utenti e Modifica delle licenze o dello spazio di archiviazione per la sottoscrizione.

(Azioni da eseguire)

Acquistare ulteriori licenze

Se la società assume nuovi dipendenti o cambia le mansioni di lavoro, potrebbero essere necessarie ulteriori licenze per i servizi già utilizzati. L'amministratore globale o l'amministratore fatturazione può acquistare ulteriori licenze in qualsiasi momento. Inoltre, se è presente un conflitto di licenza dovuto al fatto che il numero di utenti assegnati a un servizio è superiore al numero delle licenze disponibili, è possibile risolvere il conflitto acquistando ulteriori licenze per il servizio in questione.

Per acquistare ulteriori licenze, effettuare le seguenti operazioni.

  1. Nell'intestazione fare clic su Amministratore.
  2. Nel riquadro sinistro, in Sottoscrizioni, fare clic su Acquisto.
  3. Individuare il servizio per il quale si desidera acquistare licenze, quindi fare clic su Aggiungi altro.
  4. Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per completare l'acquisto.

Per ulteriori informazioni sulle sottoscrizioni, vedere Acquisto di sottoscrizioni per la società e Rinnovo automatico.

Eliminazione di un utente per rendere disponibile una licenza

Se un dipendente lascia la società, l'amministratore globale o l'amministratore Gestione utenti può eliminarne l'account. Quando si esegue questa operazione, le eventuali licenze assegnate a questa persona diventano disponibili per essere assegnate ad altri utenti.

Per eliminare un account utente, effettuare le seguenti operazioni.

  1. Nell'intestazione fare clic su Amministratore.
  2. Nel riquadro sinistro, in Gestione fare clic su Utenti.
  3. Selezionare la casella di controllo accanto al nome dell'utente che si desidera eliminare e quindi fare clic su Elimina.
  4. Quando viene visualizzata la finestra di dialogo con la richiesta di conferma dell'eliminazione utente, fare clic su .
    CautionAttenzione:
    Quando si elimina un account utente vengono eliminati anche tutti i dati associati all'utente (ad eccezione dei documenti salvati in SharePoint Online). Eliminare gli utenti solo se si è certi che non avranno bisogno di tali dati in futuro.
Rinnovo della sottoscrizione della società per risolvere conflitti di licenza

La maggior parte delle società sceglie di rinnovare automaticamente la sottoscrizione a Office 365. Se il rinnovo automatico viene disattivato, alla scadenza della sottoscrizione si verifica un conflitto di licenza relativo a ogni utente e a ogni servizio presente nella sottoscrizione. Il solo modo per risolvere questo tipo di conflitto di licenza è chiedere all'amministratore globale o all'amministratore fatturazione di rinnovare la sottoscrizione della società. Per informazioni sulla procedura di attivazione o disattivazione del rinnovo automatico, vedere Modifica delle licenze o dello spazio di archiviazione per la sottoscrizione.

Per contattare il supporto di Office 365 al fine di rinnovare la sottoscrizione, effettuare le seguenti operazioni.

  1. Nell'intestazione fare clic su Amministratore.
  2. Nel riquadro sinistro, in Supporto, fare clic su Richiesta di assistenza.
  3. Nella pagina Richiesta di assistenza fare clic su Nuova richiesta.
  4. In Tipo di problema fare clic su Supporto per sottoscrizioni e fatturazione, quindi completare la richiesta di assistenza.

(Azioni da eseguire)

 

Arrow L'articolo è stato utile? Facci conoscere la tua opinione
Microsoft
©2014 Microsoft Corporation
|