Home
Home    Domini    Aggiunta del dominio a Office 365

Aggiunta del dominio a Office 365

 

Ultima modifica dell'argomento: 2013-03-19

Se la società dispone già di un nome di dominio personalizzato, l'amministratore può aggiungerlo a Microsoft Office 365 per aziende per l'utilizzo con i servizi.

Dopo aver aggiunto il nome di dominio a Office 365 per l'utilizzo con SharePoint Online e Lync Online, è possibile creare indirizzi di posta elettronica, account Lync Online e gruppi di distribuzione che utilizzano il nome di dominio personalizzato. È inoltre possibile utilizzare il nome di dominio per un sito Web pubblico ospitato su SharePoint Online, ma è necessario eseguire alcuni passaggi aggiuntivi. Vedere Utilizzare SharePoint Online in un dominio personalizzato insieme ad altri servizi.

Preparazione dell'aggiunta del nome di dominio

Prima di aggiungere il nome di dominio, ricordare che:

  • Per poter aggiungere un nome di dominio, è necessario aver già registrato un nome di dominio e disporre delle credenziali di accesso necessarie per il registrar.
    • Se non si dispone di un nome di dominio personalizzato, è possibile acquistarne uno da un registrar.
    • Se si dispone già di un nome di dominio ma non delle credenziali di accesso al registrar, contattare la persona che ha eseguito la registrazione del nome di dominio.
    Per ulteriori informazioni, vedere Individuazione dei servizi del dominio o acquisto di un nuovo dominio.
  • Se al momento si utilizzano nomi di dominio personalizzati in Microsoft Business Productivity Online Standard Suite, non sarà possibile aggiungere gli stessi domini a Office 365.
  • È possibile aggiungere più domini a Office 365. Tuttavia, non è possibile aggiungere lo stesso dominio ad account Office 365 diversi. Di conseguenza, quando, ad esempio, si aggiunge il dominio a Office 365, non è possibile creare un altro account Office 365 e aggiungervi lo stesso nome di dominio.
  • È possibile aggiungere un nome di dominio a Office 365 tramite uno dei seguenti elementi:
Aggiunta e verifica di un nome di dominio

Per aggiungere un nome di dominio personalizzato a Office 365, utilizzare l'aggiunta guidata di un dominio eseguendo le seguenti operazioni.

  1. Nel riquadro sinistro della pagina Amministratore, in Gestione fare clic su Domini, quindi su Aggiungi un dominio.

  2. Nella pagina Aggiungi un dominio, in Indicazione dominio inserire il nome di dominio da aggiungere, quindi fare clic su Avanti.

    noteNota:
    Se le informazioni non corrispondono a quelle visualizzate, è probabile che si stia utilizzando Office 365 dopo l'aggiornamento del servizio. Provare a consultare Aggiunta del proprio dominio a Office 365 per trovare le informazioni desiderate.
    Verificare se è stato eseguito l'aggiornamento del servizio per la versione di Office 365 in uso
  3. Eseguire i passaggi indicati nella procedura guidata per verificare con Office 365 l'effettiva appartenenza del nome di dominio aggiunto. Per istruzioni dettagliate su come confermare la proprietà del dominio presso alcuni dei registrar più noti, vedere Creazione dei record DNS per Office 365.

Una volta confermata l'appartenenza del dominio, specificare i servizi con cui si intende utilizzare il nome di dominio in Office 365, quindi configurare il nome di dominio per l'utilizzo con Office 365, come descritto nelle sezioni successive.

tipSuggerimento:
In seguito all'aggiunta del nome di dominio a Office 365, è possibile modificare il nome di dominio predefinito per i nuovi indirizzi di posta elettronica. Per ulteriori informazioni, vedere Modifica del nome di dominio predefinito. È inoltre possibile modificare il proprio indirizzo di posta elettronica (che corrisponde all'ID utente) in modo da utilizzare il nome di dominio personalizzato al posto del dominio onmicrosoft.com. Per ulteriori informazioni su come lavorare con gli account utente in Office 365, consultare Creazione o modifica di utenti.

Operazioni correlate

Impostare lo scopo del dominio per il nome di dominio

Quando si aggiunge il dominio a Office 365, è necessario impostare uno scopo di dominio per il dominio. Si tratta di una selezione di servizi che si prevede di utilizzare con il dominio. Questa informazione verrà utilizzata da Office 365 per visualizzare l'elenco dei record DNS (ad esempio un record MX) che dovranno essere creati o aggiornati nel sito Web del provider di hosting DNS per il funzionamento dei servizi di Office 365. Se lo scopo è noto, Office 365 visualizzerà solo i record DNS applicabili all'utente, al fine di mostrare un elenco più breve e pertinente.

L'aggiunta guidata di un dominio consente di impostare lo scopo del dominio. Per modificarlo in un secondo momento, procedere come descritto di seguito.

  1. Nel riquadro sinistro della pagina Amministratore fare clic su Domini.

  2. Fare clic su un nome di dominio, quindi, nella pagina Visualizza impostazioni DNS fare clic su Modifica servizi dominio.

  3. In Scopo del dominio fare clic su Modifica scopo del dominio.

Modifica dei record DNS per i servizi di Office 365

Dopo aver aggiunto e verificato il nome di dominio personalizzato, modificare i record DNS sul proprio registrar o provider del servizio di hosting DNS che punta il traffico all'account Office 365. Office 365 fornirà le informazioni DNS necessarie.

Subito dopo aver completato l'aggiunta guidata di un dominio, fare clic su Configura record DNS. Altrimenti, eseguire le seguenti operazioni:

  1. Nel riquadro sinistro della pagina Amministratore fare clic su Domini.

  2. Fare clic sul nome di dominio che si desidera configurare, quindi sulla scheda Impostazioni DNS. Nella pagina Impostazioni DNS verranno elencati i record DNS per i servizi di Office 365.

    noteNota:
    Se si desidera configurare un servizio che non viene visualizzato nella scheda Impostazioni DNS, verificare i servizi del dominio scelti per essere certi di aver scelto il servizio per questo nome di dominio. Per modificare le impostazioni, ad esempio per aggiungere Lync Online, consultare Impostare lo scopo del dominio per il nome di dominio.
  3. Nel sito Web del provider di hosting DNS aggiungere i record necessari al file DNS. Per le istruzioni, vedere Creazione dei record DNS per Office 365.

noteNota:
Di solito sono necessari circa 15 minuti per rendere effettive le modifiche. Tuttavia, la propagazione del record DNS creato attraverso il sistema DNS potrebbe richiedere fino a 72 ore. Se è necessario visualizzare nuovamente le impostazioni di questi record, fare clic sul dominio nella pagina Domini e quindi sulla scheda Impostazioni DNS nella pagina Proprietà dominio.

Per controllare lo stato del dominio, alla pagina Domini fare clic sul dominio, quindi, alla pagina Proprietà dominio, fare clic su Risolvi problemi di dominio.

In caso di problemi, consultare Risoluzione dei problemi dopo la modifica del nome di dominio. Se le modifiche continuano a non funzionare, consultare Richiesta di supporto per Office 365.

Operazioni correlate

 

Arrow L'articolo è stato utile? Facci conoscere la tua opinione
Microsoft
©2014 Microsoft Corporation
|