Home
Home    Account e autorizzazioni utente    Assegnazione di ruoli di amministratore

Assegnazione di ruoli di amministratore

 

Ultima modifica dell'argomento: 2013-02-14

In base alle dimensioni dell'azienda, è possibile designare alcuni amministratori che si dedicano a funzioni diverse. Gli amministratori hanno accesso alle funzionalità nell'interfaccia di amministrazione e, in base al ruolo, possono creare o modificare gli utenti, assegnare ruoli amministrativi ad altri, reimpostare le password utente e, fra l'altro, gestire le licenze degli utenti e i domini.

Guardare il video (2:45) sull'assegnazione o la rimozione di un ruolo amministratore per un utente esistente.

Sono disponibili i ruoli amministratore seguenti:

  • Amministratore fatturazione: effettua acquisti, gestisce sottoscrizioni, gestisce ticket di supporto ed esegue il monitoraggio dell'integrità dei servizi.
    noteNota:
    Se Microsoft Office 365 per aziende non è stato acquistato da Microsoft, non sarà possibile apportare modifiche di fatturazione e il ruolo di amministratore fatturazione non sarà disponibile. Per problemi di fatturazione, contattare la società da cui la sottoscrizione è stata acquistata.
  • Amministratore globale: ha accesso a tutte le funzionalità amministrative. La persona che acquista Office 365 diventa un amministratore globale. Solo gli amministratori globali possono assegnare ruoli amministrativi ad altri. In una società possono essere presenti più amministratori globali.
  • Amministratore password: reimposta le password, gestisce le richieste di servizi ed esegue il monitoraggio dell'integrità dei servizi. Gli amministratori password possono reimpostare le password solo per utenti e altri amministratori password.
  • Amministratore dei servizi: gestisce le richieste di servizi e il monitoraggio dell'integrità degli stessi.
    noteNota:
    Per assegnare il ruolo di amministratore dei servizi a un utente, l'amministratore globale deve innanzitutto assegnare autorizzazioni amministrative all'utente nel servizio, ad esempio Exchange Online, quindi assegnare il ruolo di amministratore dei servizi all'utente in Office 365.
  • L'amministratore Gestione utenti: reimposta le password, esegue il monitoraggio dell'integrità dei servizi, gestisce gli account utente, i gruppi di utenti e le richieste di assistenza. Per l'amministratore della gestione utenti valgono alcune restrizioni relative alle autorizzazioni. Ad esempio, non può eliminare un amministratore globale o creare altri amministratori. Inoltre, non può reimpostare le password per gli amministratori globali, dei servizi e di quelli che si occupano della fatturazione.

In questo argomento sono descritti i ruoli di amministratore per Office 365. Per informazioni su ruoli e autorizzazioni di amministratore per gli altri servizi di Office 365, ad esempio Microsoft Exchange Online, SharePoint Online e Lync Online, vedere l'articolo wiki Domande frequenti sulle autorizzazioni in Office 365.

Visualizzazione delle autorizzazioni di amministratore in base al ruolo

Nella tabella seguente vengono mostrati i ruoli di amministratore e le autorizzazioni associate.

 

Autorizzazione Amministratore fatturazione Amministratore globale Amministratore password Amministratore dei servizi Amministratore Gestione utenti

Visualizza le informazioni sulla società e sugli utenti

Gestisce i ticket di supporto

Reimposta le password degli utenti

No

No

Sì, con limitazioni. Non può reimpostare password per amministratori fatturazione, globali e dei servizi.

Esegue operazioni di fatturazione e di acquisto

No

No

No

Crea e gestisce le visualizzazioni degli utenti

No

No

No

Crea, modifica ed elimina utenti e gruppi e gestisce le licenze degli utenti

No

No

No

Sì, con limitazioni. Non può eliminare un amministratore globale o creare altri amministratori.

Gestione domini

No

No

No

No

Gestisce le informazioni sulla società

No

No

No

No

Delega ruoli amministrativi ad altri

No

No

No

No

Utilizza la sincronizzazione della directory

No

No

No

No

Assegnazione o rimozione dei ruoli di amministratore per un utente esistente

Utilizzare questa procedura per modificare il ruolo di amministratore di un utente esistente.

importantImportante:
Gli amministratori che hanno dimenticato la propria password possono sfruttare la procedura di reimpostazione autonoma della password per ottenere di nuovo l'accesso al proprio account. Per utilizzare questa funzionalità, nelle informazioni dell'amministratore dovranno essere inclusi un numero di telefono cellulare abilitato alla ricezione di messaggi di testo e un indirizzo di posta elettronica alternativo non legato alla sottoscrizione a Office 365.

Utilizzare i passaggi seguenti per assegnare o rimuovere autorizzazioni per un utente esistente.

  1. Nell'intestazione fare clic su Amministratore.

  2. Nel riquadro sinistro, in Gestione fare clic su Utenti.

    noteNota:
    Se le informazioni non corrispondono a quelle visualizzate, è probabile che si stia utilizzando Office 365 dopo l'aggiornamento del servizio. Provare a consultare Assegnazione di ruoli di amministratore per trovare le informazioni desiderate.
    Sto utilizzando Office 365 dopo l'aggiornamento del servizio?
  3. Nella pagina Utenti selezionare la casella di controllo accanto al nome dell'utente per il quale si desidera modificare il ruolo di amministratore, quindi fare clic su Modifica.

  4. Fare clic sulla scheda Impostazioni. In Assegnazione ruolo selezionare No per rimuovere le autorizzazioni oppure per concederle. Se si seleziona , scegliere il ruolo appropriato dall'elenco, quindi fornire ulteriori informazioni nella scheda Impostazioni e nella scheda Dettagli secondo la procedura illustrata nei due passaggi successivi.

  5. Nella casella Indirizzo di posta elettronica alternativo digitare un indirizzo di posta elettronica che non sia legato a Office 365, al quale saranno inviate importanti notifiche, tra cui le informazioni sulla reimpostazione autonoma della password. Pertanto, l'utente dovrà essere in grado di accedere all'account di posta elettronica anche se non riesce ad accedere a Office 365.

    noteNota:
    Se non si desidera ricevere comunicazioni relative al prodotto all'indirizzo di posta elettronica alternativo, modificare le preferenze di contatto dalla pagina Profilo personale. Per ulteriori informazioni, vedere Modifica delle preferenze di contatto.
  6. Fare clic sulla scheda Dettagli. In Ulteriori dettagli, nella casella Cellulare digitare un numero di telefono cellulare, completo di prefisso internazionale, abilitato alla ricezione di messaggi di testo (SMS), qualora l'utente ne abbia uno. Anche questo numero di cellulare tornerà utile nella procedura di reimpostazione autonoma della password dell'amministratore.

    noteNota:
    Per la reimpostazione della password, è necessario un telefono cellulare abilitato alla ricezione di messaggi di testo solo se vengono soddisfatte una o entrambe le seguenti condizioni:
    • L'organizzazione dispone di un dominio personalizzato configurato per l'utilizzo con Office 365.
    • L'account di Office 365 è sincronizzato tramite sincronizzazione di directory.
  7. Al termine, fare clic su Salva.

noteNota:
Funzionalità aggiuntive sono disponibili per società partner che forniscono amministrazione delegata certificata. Oltre a impostare accesso amministrativo per la propria società, è possibile anche impostare accesso amministrativo per società supportate. Esistono due tipi di accesso amministrativo che è possibile assegnare agli agenti di supporto:
  • Amministrazione completa: questo ruolo dispone di privilegi equivalenti a quelli del ruolo amministratore globale.
  • Amministrazione limitata: questo ruolo dispone di privilegi equivalenti a quelli del ruolo di amministratore password.
Questa funzionalità aggiuntiva è disponibile quando si aggiungono o modificano utenti, nonché quando si eseguono modifiche in blocco a gruppi di utenti.
Assegnazione o rimozione delle autorizzazioni di amministratore per più utenti

Attenersi alle seguenti istruzioni per assegnare o rimuovere le autorizzazioni per gli utenti esistenti.

noteNota:
Non è possibile assegnare le autorizzazioni di amministratore durante il processo di aggiunta di più utenti tramite l'importazione in blocco.
  1. Nell'intestazione fare clic su Amministratore.

  2. Nel riquadro sinistro, in Gestione fare clic su Utenti.

  3. Nella pagina Utenti selezionare la casella di controllo accanto ai nomi degli utenti ai quali si desidera assegnare autorizzazioni di amministratore o rimuoverle e quindi fare clic su Modifica.

  4. Nella pagina Dettagli fare clic su Avanti.

  5. Nella pagina Impostazioni, in Assegnazione ruolo, selezionare No per rimuovere la autorizzazioni o per concederle. Se si seleziona , scegliere il ruolo appropriato dall'elenco. Al termine, fare clic su Avanti.

  6. Nella pagina Assegnazione licenze fare clic su Invia.

  7. Nella pagina Risultati esaminare i risultati ottenuti. Al termine, fare clic su Fine.

 

Arrow L'articolo è stato utile? Facci conoscere la tua opinione
Microsoft
©2014 Microsoft Corporation
|